Disponibilità:

Codice delle cooperative

Descrizione

LUIGI FILIPPO PAOLUCCI

Il Codice fornisce a tutti coloro che vivono ed operano nel mondo della cooperazione uno strumento che consenta di orientarsi nelle varie problematiche sul tema (risolte e non risolte dopo l’entrata in vigore della riforma societaria) e di avere un accesso più facile, senza disperdersi, nella moltitudine di norme speciali, risultato non certo agevole, anche per gli iniziati, dato che il legislatore continua ad astenersi dall’emettere un provvedimento di carattere generale che indichi quali sono le norme ancora vigenti e quali debbono ritenersi abrogate.

La scelta non è stata sempre facile e in molti casi si è dovuto precisare, dopo il numero dell’articolo, che la norma deve ritenersi abrogata (o superata), ma era l’unica soluzione adottabile.

Luigi Filippo Paolucci
Già professore Ordinario di Diritto Commerciale nell’Università di Bologna. Si è laureato con lode in Giurisprudenza a Bologna nel 1963 e, dopo la parentesi militare e un soggiorno di studio presso la Comunità Europea del Carbone e dell’Acciaio, è rientrato a Bologna come assistente alla cattedra di Diritto Commerciale. Vincitore di una borsa per l’estero del Consiglio delle Ricerche, ha frequentato i corsi di Dottorato presso l’Istituto di Studi Cooperativi dell’Università di Münster (Germania). Nel 1974 ha pubblicato il libro “Mutualità nelle cooperative”, e ha ottenuto per incarico l’insegnamento di Diritto dell’Economia nell’Università di Modena (Facoltà di Giurisprudenza). Dopo aver pubblicato una monografia sui Consorzi per il coordinamento della produzione degli scambi, è divenuto professore di ruolo di Diritto Commerciale nell’Università di Bologna. Sue sono le monografie sul “Contratto di trasporto” e sulle “Cooperative dopo la riforma”. Negli anni ’80 e ’90 ha pubblicato le prime stesure del “Codice delle Cooperative e dei Consorzi”. Dal 2009 è membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca presso la Luiss Guido Carli. È membro dell’Accademia delle Scienze di Bologna. È stato membro del CdA della Banca del Friuli e del Credito Romagnolo, Presidente del Consiglio Arbitrale della Camera Arbitrale presso Confcooperative e membro del Collegio Garante della Costituzionalità delle norme di San Marino. Come consulente ha assistito e assiste molte cooperative e la Federazione delle Banche di Credito Cooperativo dell’Emilia Romagna.


ISBN: 8891634450
Edizione: I
Copyright: Ottobre 2019
Tipo Prodotto:
Pagine: 912
  • Editore: MAGGIOLI
  • Pubblicato nel: 10/2019
  • Codice: 8891634450
€ 68,00 € 57,80